Sorbillo, incendiata nella notte la pizzeria del centro storico di Napoli

0
114
incendio sorbillo

Un gravissimo incedio è stato appiccato questa notte alla notissima pizzeria napoletana Sorbillo, presente da decenni nel centro storico, in Via Tribunali, uno dei luoghi più importanti della città.

Il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ha dichiarato che “dalle 3 del mattino i Vigili del Fuoco sono stati impegnati a domare le fiamme. Non si sa ancora di che natura sia stato l’ incendio. E’ certo però che i danni sono notevoli e che per ora il locale non potrà riaprire. Noi riteniamo che questo episodio non sia casuale ed invitiamo le autorità preposte ad indagare con estrema attenzione e rapidità.

Per questo abbiamo parlato già con il Questore di Napoli che ci ha assicurato che sta seguendo personalmente il caso.Se dietro questo episodio c’ è la criminalità vogliamo giustizia per uno dei luoghi simbolo di Napoli e meta di cittadini e turisti da tutto il mondo. Sorbillo rappresenta il meglio della nostra città e della nostra cultura in un quartiere difficile che ha anche aiutato a riqualificare e merita il pieno sostegno della città e delle istituzioni”.

Intanto, il proprietario della pizzeria, Gino Sorbillo, non si dà per vinto e si dichiara intenzionato a continuare più forte di prima, contro questo probabilissimo atto intimidatorio: “Io non mi arrendo. Ricostruirò la pizzeria più bella di prima anche se quello di stanotte è stato un durissimo colpo. Soprattutto sono addolorato per le foto storiche dei miei nonni e dei mie familiari che sono andate a fuoco e non potrò mai più riavere. La mia famiglia è unita e sento anche l’ affetto del quartiere che da stanotte è per strada con me ed i vigili. Cercherò di realizzare i lavori a tempo record per restituire alla città il nostro locale”.