Sesso in auto: una coppia di Biella rischia il carcere

0
77

Non tutti gli amanti hanno un luogo dove dar sfoggio alle proprie passioni. Gli sfortunati che non possono usare una comoda e agevole stanza solitamente tendono ad utilizzare la propria autovettura.

Le forze dell’ordine non tollerano, però, questa scelta. Difatti, molto spesso possono essere inflitte delle sanzioni poco dolci di sale per atti osceni in pubblico. Una coppia di Biella (Francesco e Erika) dovrà, però, subire una punizione ancora peggiore.

Gli amanti consumavano il proprio amore in un’auto parcheggiata al centro della principale piazza del paese. Nel rapporto stilato dai Carabinieri afferma che si trovavano completamente nudi, uno sopra l’altra.

Non dovranno pagare una grossa somma di denaro, ma scontare da tre mesi a tre anni di reclusione! La Cassazione ha confermato la tremenda condanna penale nonostante le molteplici richieste della coppia che ha chiesto di pagare solo una multa per atti osceni.

In carcere per sesso in auto? Non pensate sia troppo esagerato?