Schiaffi e pugni su minori a scuola: arrestata maestra elementare

0
36
violenza bambini

Le violenze sono avvenute presso la scuola elementare S. Sebastiano di Pizzo a Vibo Valentia, una maestra delle elementari è stata destinataria di un’ordinanza di custodia cautelare perché scoperta a maltrattare i suoi alunni delle elementari.

I bambini della scuola di San Sebastiano si rifiutavano di andare a scuola e da tempo chiedevano ai propri genitori di restare a casa. I genitori, insospettivi dalla sensazione di terrore che provavano i propri figli nell’andare a scuola, si sono rivolti alla polizia che ha condotto le indagini installando una serie di telecamere nascoste.

Le immagini hanno lasciato sgomento in tutta Italia: schiaffi, pugni, lancio di penne e quaderni, strattoni, tirate di capelli, insulti, urla. Questo era il metodo di insegnamento della maestra. Addirittura le immagini hanno mostrato anche un episodio di violenza nei confronti di una bambina affetta da autismo selettivo dalla nascita che è stata addirittura costretta a farsi la pipì addosso per il divieto dell’insegnante di poter andare in bagno.

Non ci sono parole che possano descrivere il senso di sdegno e di rabbia che suscitano casi simili. La giustizia dovrà farà il suo corso.