Saviano e De Magistris su dimissioni Raphael Rossi: botta e risposta

0
68
rossi e de magistris

Impossibile che sulle improvvise dimissioni dalla presidenza dell’Asia del manager torinese Raphael Rossi non mettesse bocca Roberto Saviano. Lo scrittore ci tiene a fare chiarezza sull’accaduto e, sulle pagine di Twitter, scrive tagliente: “Mi sarei aspettato che si facesse luce sulla sostituzione di Rossi. Sulla questione rifiuti a Napoli non ci si può permettere zone d’ombra“.

Non servono gli occhiali per cogliere la battutina al vetriolo sferrata da Saviano a Luigi De Magistris. Il sindaco partenopeo replica così alla polemica sollevata: “A chi chiede maggiore chiarezza in merito all’avvicendamento di Rossi come presidente dell’Asia specifico che non esiste alcuna zona d’ombra. Tale avvicendamento non è una revoca o un licenziamento. Si tratta di una scelta che rientra nella logica di quanti stanno lavorando, all’interno di una squadra, ad un cambiamento etico-politico generale. Come presidente dell’Asia è stato nominato Raffaele Del Giudice, persona che si è contraddistinta nella lotta alle ecomafie, che conosce il territorio campano e che da sempre intrattiene rapporti con le associazioni di cittadini che operano nel settore dell’ambiente“.

Il dado è tratto. La decisione è stata presa, apparentemente, in assoluta tranquillità e con l’accordo delle parti al fine di garantire un corretto funzionamento dell’organo. Poi, staremo a vedere.