Questura di Napoli a rischio sfratto: affitto non pagato per anni

0
73

La Questura di Napoli rischia lo sfratto dalla sua sede storica sita in via Medina. Secondo quanto riportato da ‘Il Mattino‘, organo di informazione partenopea, non vengono regolarmente versati gli affitti da anni, per un debito pecuniario che ammonta ad un milione e mezzo di euro.

Una cifra questa che lascia sicuramente sbigottiti, tant’è che la Provincia si è vista costretta ad affrontare la questione a margine di una riunione di giunta. Pare che non ci siano alternative: o si tende a conciliare mediante un accordo tra le parti o si procede con l’ordinanza di sfratto immediato. La strada dell’intesa è stata tentata in due occasioni senza alcun ritorno.

La giunta provinciale non ha altra scelta: bisognerà denunciare il fatto al Ministero prima di incappare in pericolose verifiche fiscali da parte della Corte dei Conti: “E’ lontano da noi il pensiero di mandare via la Questura, e l’apprezzamento per il Questore e per i suoi uomini è massimo. Ripeto, abbiamo mosso una azione di sollecito nei confronti del Ministero, vista la situazione macroscopica degli arretrati” – ecco le parole di Antonio Iervolino, assessore al Patrimonio.