Padre accoltellato dal figlio perché non voleva comprargli l’iPhone

0
89
iphone

Questa è una notizia che ha dell’assurdo. Desiderare tanto una cosa futile al punto di impazzirne. Questa è una storia successa lo scorso 30 gennaio ad Atari, in provincia di Frosinone.

Un ragazzo, con il forte desiderio di possedere l’iPhone, dopo aver chiesto al padre di  comprarglielo e, avendo da quest’ultimo ottenuto risposta negativa perché costa troppo, accecato dalla rabbia si è scagliato contro il padre accoltellandolo.

Le urla e il  violento litigio hanno allarmato i vicini che hanno subito chiamato i carabinieri. Appena giunti sulla scena della violenza, i carabinieri del comando provinciale del colonnello Antonio Menga, sono riusciti a mettere in salvo il padre ed evitare la tragedia ma sono stati aggrediti dal ragazzo. Dopo un po’ di concitazione il folle ragazzo è stato finalmente ammanettato e tradotto nel centro di prima accoglienza per minori di Roma. Le accuse a suo carico sono tentato omicidio, resistenza e violenza a pubblico ufficiali.