Lamberto Sposini dimesso dall’ospedale. Dovrà recuperare da deficit post-traumatici

0
17
lamberto-sposini-5

Lamberto Sposini, anchorman della ‘Vita in diretta‘, è stato dimesso stamane dall’ospedale Gemelli di Roma.

Lo scorso 29 aprile un’estesa emorragia cerebrale colpiva il giornalista, costringendolo a ricovero immediato poco prima della messa in onda del programma condotto da lui insieme a Mara Venier.

L’intervento tempestivo della equipe coordinata dal professor Maira lo ha messo in salvo, ma la prognosi restava riservata. Il conduttore ha poi manifestato segni di lenti, ma progressivi miglioramenti fino alle dimissioni odierne.

Sposini adesso sarà ricoverato presso un centro di riabilitazione specializzato. Si ipotizza ci vorranno mesi prima di una totale ripresa.

Ad oggi le condizioni neuro-motorie del presentatore lasciano ben sperare, ma, come sottolinea il bolletino medico rilasciato al momento del congedo dal reparto neurologico, sarà necessario un lungo periodo di recupero perchè riesca a risanarsi del tutto da deficit ancora presenti.