Ipercoop di Quarto sotto sequestro per carenze igieniche

0
46
ipercoop quarto nuovo

Il noto supermercato Ipercoop ‘Quarto Nuovo’ sito in via Masullo (zona Quarto) è stato posto sotto sequestro per gravi carenze igienico-sanitarie. Secondo quanto riferisce il quotidiano ‘Il Mattino’, il centro commerciale versava in condizioni a dir poco pietose per l’introduzione di un gruppo di gatti randagi tramite i condotti di carico e scarico merci. I felini avrebbero preso d’assalto i depositi alimentari, nonchè i vari banchi frigo disparsi nell’ipermercato.

Sono stati insudiciati carne, pesce, salumi, formaggi e latticini. Nella fatispecie, circa 300 kg di carne di diverso genere risultavano agli atti sequestrati con tanto di sigilli. Il direttore dell’ipercoop è stato denunciato per commercializzazione di derrate alimentari ormai compromesse. E’ apparso con chiarezza che il suddetto responsabile, pur di vendere i propri prodotti, abbia deliberatamente tolto i sigilli di sicurezza apposti in precedenza dalle forze dell’ordine. Le videocamere di sorveglianza ne costituiscono una prova inconfutabile.

Tale comportamento, ritenuto ad onor del vero inammissibile, ha fatto scattare la querela immediata ai danni del 52 enne direttore. A quel punto, appurato che ripristinare i sigilli non avrebbe scongiurato il pericolo di infezione, i Nas non hanno potuto fare altro che porre sotto sequestro l’intero ipermercato con il consenso della Procura di Napoli.