Ipercoop di Quarto, riaperto al pubblico da sabato 18 febbraio

0
64
ipercoop-quarto-nuovo

Sabato 18 febbraio l’Ipercoop di Quarto è stato riaperto al pubblico dopo il sequestro delle scorse settimana. Ricordiamo ai lettori che un gruppo di gatti randagi si era introdotto nell’ipermercato attraverso il canale di carico e scarico merci, avventandosi con ferocia su svariati banchi frigo.

I Nas erano intervenuti apponendo dei sigilli di sicurezza alla merce insudiciata che il direttore responsabile del centro commerciale aveva provveduto a rimuovere (per lui era scattata la denuncia immediata, ndr.). Così facendo, il pubblico, ignaro dell’accaduto, si riforniva tranquillamente dei prodotti malconservati (clicca qui per leggere la notizia completa).

I tempi bui sono finiti: il magistrato che si era occupato del caso, ha disposto il dissequestro del grande supermercato. L’azienda si scusa con la clientela “per i disagi causati da una settimana di chiusura e ringrazia gli enti preposti per aver collaborato alla risoluzione del caso e i dipendenti che hanno lavorato giorno e notte per il totale ripristino delle condizioni igienico-sanitarie della struttura“.

Una notizia positiva in questo trambusto generale c’è: nella nota si ricorda che “grazie alla collaborazione con la Asl di Napoli, l’Ipercoop di Quarto ha donato ben 8 tonnellate di merce deperibile allo Zoo di Napoli“.