Fiumicino, voli cancellati: ecco la situazione

0
97
aeroporto-fiumicino

Le condizioni metereologiche che stanno mettendo in ginocchio l’Italia iniziano a farsi sentire anche all’aereporto di Fiumicino. I voli sono stati ridotti del 50 %, generando il malcontento di tantissimi passeggeri pronti a partire. La cancellazione dei collegamenti, confermata a partire dalle ore 17 di oggi fino a data da destinarsi, ha coinvolto in prima persona un numero considerevole di utenti.

Alcuni di loro, imbufaliti, si sono lasciati andare ad espressioni rabbiose di un certo tipo: “Il nostro volo per Catania delle 17.35 è stato cancellato. Ci hanno consigliato di ritirare un voucher per il pernotto in un albergo e di riprovare direttamente domani mattina, altrimenti si rischia di rimanere bloccati in aeroporto“.

Tanti altri non riescono a capacitarsi dell’emergenza insistita: “Le piste sono pulite, non c’è neve. Perchè hanno ridotto i voli?“.

Al momento le tratte soppresse risultano per lo più nazionali: da Fiumicino per Firenze, Pisa, Catania, Cagliari, Malpensa (Parigi e Nizza inclusi, ndr.). L’aereoporto, però, persiste nel dare assistenza ai passeggeri rimasti bloccati con cibo e voucher per pernottamenti negli alberghi vicini.