ESCLUSIVA – ‘Coppa America? Ma pagateci gli stipendi!’, la rivolta di piazza Borsa

0
59

Stamane, in piazza Bovio (meglio conosciuta come ‘piazza Borsa’), un gruppetto di attivisti Cobas ha provato a far sentire la propria voce, invocando giustizia al loro precariato. Alle ore 11 circa, uno di loro si arrampica sulla statua titolata a Vittorio Emanuele II urlando a squarciagola: “Vergognatevi tutti. Vergogna! Vergogna! Pensate alla Coppa America? Provate piuttosto a pagare gli stipendi degli operai“.

Un paio di donne, sistematosi alla base della scultura, hanno fissato uno striscione su cui campeggiava la scritta: “Fermiamo la devastazione ambientale. Per il diritto al reddito e alla salute“.

Pochi i presenti interessati a quanto accadeva. Molti di loro, quasi abituati a gesti come questi, passavano senza curarsi del rumore procurato dalla piccola manifestazione.

Nel giro di una diecina di minuti, si conclude tutto in un nulla di fatto.

Non si registrano danni a persone e/o cose.

 

{youtube}byJ4hYocCyw{/youtube}