Bombola gas esplode a Castellabate, un ferito grave

0
35
ambulanza-soccorso

Una bombola del gas esplode in casa di un uomo residente a Castellabate nel Cilento.

Una piccola distrazione che potrebbe capitare a chiunque ha dato origine ad una violenta esplosione.

Un persona di 64 anni ha casualmente lasciato la macchinetta del caffè sul fuoco dimenticando di spegnere il fuoco. La fiamma si è spenta ed il gas è fuoriuscito saturando l’intero ambiente circostante.

In questi momenti l’inquilino non si trovava in casa, al suo ritorno è entrato nella propria dimora ed è ha commesso l’errore di accendere l’interruttore della luce innescando, in questo modo, la terribile esplosione.

Il tutto è avvenuto questa mattina in una piccola villetta situata San Marco di Castellabate in provincia di Salerno. La struttura risulta completamente distrutta.

Immediatamente sono arrivi i soccorsi che hanno soccorso la vittima portandola all’ospedale di Agropoli. A causa delle gravi ustioni riportate l’uomo è stato trasferivo al Cardarelli di Napoli. La situazione sembra essere grave, ma la prognosi al momento risulta riservata.