Bimbo uccide il fratellino per sbaglio. Stava giocando con un fucile carico

0
90
fucile

Sparato dal fratellino di 5 anni per errore nel patio di casa.

Così è morto un bimbo di soli 4 anni nella città di Telferner, nel sud del Texas, lo scorso mercoledì.

In un giorno come tanti i due stavano giocando insieme, ma per motivi ancora da chiarire avevano tra le mani il fucile del padre, carico. Mentre il più grande dei due bambini giocava con l’arma è partito un colpo accidentale, che ha centrato allo stomaco l’altro fratellino.

Il piccolo è stato portato immediatamente in ospedale, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Una tragedia assurda, ma che si poteva evitare.

Al momento dell’incidente, infatti, pare che i genitori fossero in casa. Ci si domanda come sia possibile che due bambini così piccoli siano stati lasciati da soli e, soprattutto, come mai nessuno si è accorto che avevano preso quel fucile .

Su questo sta ancora indagando la polizia del posto, che sta cercando di capire anche perché in casa c’era un’arma carica.