Arrestato Fortunato Zagaria, sindaco di Casapesenna

0
88
fortunato zagaria

 

Stamattina Fortunato Zagaria, sindaco di Casapesenna, è stato arrestato dal personale della Dia di Napoli. Nonostante il pesante cognome, l’uomo non è parente del più noto boss della camorra.
Il sindaco è accusato di violenza privata nei confronti di Giovanni Zara, sindaco del comune prima di lui. La violenza sarebbe avvenuta, sempre secondo l’accusa, in concorso con Michele Zagaria. Inoltre, sembra che a Zara fosse stato “consigliato” di non assumere iniziative pubbliche contro la camorra perché sgradite proprio a Michele Zagaria.

Intanto, il personale del Centro Operativo della Dia sta effettuando numerose perquisizioni e arresti nel comune di Casapesenna e nella zona del basso Lazio nei confronti di  colletti bianchi accusati di favoreggiamento al clan dei Casalesi e, in particolare, di Michele Zagaria.