Ancora incendi negli appartamenti: deceduti due anziani

0
34
assic-casa-incend

 

Continuano le morti dovute ad incendi generati all’interno degli appartamenti. Questa volta le vittime sono due persone anziane, ma si tratta di episodi distinti.

Nel primo caso, avvenuto a Urbania, in provincia di Pesaro Urbino, un appartamento ha preso fuoco ed una donna di 76 anni è deceduta. Il figlio, che abitava con lei, è riuscito per miracolo a trarsi in salvo. La donna, al momento dello scoppio delle fiamme, si trovava nel suo letto e anche il cane ed il gatto sono morti. Secondo i pompieri, il danno è stato provocato da un cortocircuito in cucina.

Il secondo evento è avvenuto a Cillian, una frazione di Saint-Vincent. La vittima è un uomo di 82 anni trovato carbonizzato in cucina vicino alla stufa. Secondo i vigili del fuoco, le fiamme sono divampate a causa di un eccesso di legna presente nella stufa. La casa era interamente composta di legno ed è stata distrutta dal fuoco