Sesso, calo desiderio per 12 mln di donne

0
22
calo-desiderio-femminile-placebo

Noto anche come ‘mal d’autunno‘, il calo del desiderio sessuale colpisce 12 mln di italiane. Tutto è dettato dall‘alternarsi stagionale e dall’appropinquarsi del lungo periodo di buio (giornate decisamente più corte).

Il disagio fisiologico è accompagnato da improvvisi e immotivati attacchi di fame cronica, disturbi del sonno e forti sbalzi d’umore.

La difficoltà interessa il 25 % della popolazione e le donne sono coinvolte 4 volte di più rispetto agli uomini. Nel 5 % dei casi la questione rischia di diventare una vera e propria sindrome, la SAD (Disturbo Affettivo Stagionale): la cosa sembra essere dovuta ad una carenza di serotonina, il neurotrasmettitore del buonumore. Il tutto è stato discusso presso il Congresso nazionale della Società italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO).

CONTRACCEZIONE – In occasione del congresso si è tanto parlato anche della contraccezione femminile, altro argomento che tanto sta a cuore alla SIGO. Risultati molto incoraggianti si sono avvicendanti in questi anni. Il professore Nicola Surico, presidente dell’associazione, dichiara: “Dobbiamo continuare ad impegnarci per sensibilizzare e informare. Esiste infatti un rapporto inverso fra utilizzo di anticoncezionali e gravidanze nelle under18. Incentivarli è una misura preventiva che può evitare alla donna scelte difficili e che tutela la sua salute“.