Scoperto super-anticorpo antinfluenzale nel corpo di un uomo che non si è mai ammalato

0
25
influenza

David Dunn viaggiava in tutta tranquillità sul treno che lo avrebbe riportato a casa, quando all’improvviso si verificò un immmane incidente in cui il treno deragliò e tutti i passeggeri morirono, tutti tranne lui, che tra l’altro restò anche completamente illeso. Così inizia Unbreakable, un film con Samuel Lee jackson e Bruce Willis.

Ma a quanto pare i super-uomini non esistono solo nei film. Infatti esiste un uomo che non è mai stato infettato da alcun virus influenzale nonostante durante la sua lunga vita sia stato più volte a diretto contatto con sorgenti di possibile contagio. E a dimostrarlo è stato uno studio di un gruppo di ricercatori italiani guidati da Massimo Clementi e Roberto Burioni dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Nel sangue di quest’uomo i ricercatori hanno trovato un particolarissomo anticorpo che è in grado di sconfiggere qualunque tipo di virus e perciò ne hanno replicato i geni per sottoporlo a vari test. Fino ad ora sono riusciti a debellare, senza particolari problemi, vari tipi di influenza come la Spagnola, che nel 1918 uccise milioni di persone, l’aviaria di tipo H5 e il virus A H1N1.

Il progetto è quello di riuscire a sintetizzare nei prossimi anni, a partire dal super-anticorpo, un Vaccino Antinfluenzale Universale modificabile in base alle necessità stagionali.