Londra, un cellulare su sei è infetto da batterio killer

0
59
8992689-urlando-uomo-con-la-mano-aperta-e-telefoni-cellulari copy

Secondo uno studio condotto dall’Università di Londra, in Inghilterra almeno un cellulare su sei contiene batteri appartenenti al ramo Escherichia Coli, responsabile della piccola epidemia che ha colpito la Germania qualche mese fa.

Gli studiosi della London School of Hygiene & Tropical Medicine fanno presente che tra la gente è diffusa la tendenza a non lavarsi le mani dopo essere stata in bagno, mentendo a tal proposito qualora si rendesse necessario. Si evidenzia, infatti, che, partendo da una base del 95 % di individui che assicurano di aver deterso le mani, almeno sull’82 % di queste son state rinvenute tracce infette.

Un ricercatore della London School ha espresso: “Questo studio fornisce ulteriori prove del fatto che alcune persone ancora non si lavano le mani correttamente, soprattutto dopo essere andate in bagno. Spero che il timore di avere il batterio E. Coli sulle mani e sui telefoni incoraggi a fare più attenzione: lavarsi le mani con il sapone è una cosa semplice da fare e senza dubbio è in grado di salvare vite umane“.