Firenze, dopo caso meningite è profilassi per tutta la discoteca

0
68
jpg 2586238

 

Caso di meningite meningococcica al Meyer di Firenze: lunedì sera, durante una festa di Halloween organizzata presso la discoteca Space Electronic, una ragazza inizia a sentirsi male di punto in bianco e viene ricoverata d’urgenza. La diagnosi è risultata subito chiara all’occhio attento dei medici.

Gli esperti dell’Asl 10 consigliano a tutti coloro che erano presenti alla serata di recarsi in guardia medica o dal medico curante per sottoporsi alla profilassi.

Il batterio in questione, il Neisseria meningitidis, si manifesta con nausea e vomito, forte mal di testa e febbre, tutti sintomi comuni a diversi distubi di varia natura. L’incubazione prima dell’esordio va da 1 a 10 giorni.

E’ opportuno accertarsi dell’eventuale contagio prima che la patologia si palesi. La procedura, effettuata in via del tutto precauzionale, potrebbe salvare molte vite e scongiurare pericoli superflui.