Strike in tv per Claudio Belardo

0
102
1000

Strike in tv per Claudio Belardo

Caserta – Gran finale televisivo per i concorsi nazionali di bellezza “MISS & MISTER MOTORS” di Caserta, andati in onda sull’emittente “ITALIAMIA” e sul canale Sat 936 in tutta Italia , una puntata veramente ad “effetto” ed innovativa, ideata e condotta da Claudio Belardo, agente, tra l’altro, del concorso medesimo.

Il format messo in campo è stato concepito per trasportare, in qualche modo, il telespettatore in un’atmosfera teatrale quasi “surreale”, stravolgendo la classica passerella presente nell’immaginario collettivo, sostituita da veri e propri “quadri moda”, dando l’opportunità ai concorrenti di sentirsi modelli per una notte, attraverso l’interpretazione degli abiti sartoriali della stilista Teresa Magliulo, sulle coreografie di Cipriano Donnarumma.

Un valore aggiunto è stato dato, poi, dalle travolgenti danzatrici orientali, che si sono esibite in più di un’esecuzione, della durata di 3 minuti ciascuna, mentre era presente un’imponente giuria in studio, che ha valutato le miss ed i misters, composta da Domenico Callipo (presidente), Alfonso Benevento (speaker di Radio Punto Zero), Sandy D’Alì (insegnante e danzatrice orientale, nonché partecipante al programma “Alle falde del Kilimangiaro” di Licia Colò), Pietro Bellaiuto (manager), Azira Imman (insegnante e danzatrice orientale), Giusy Conte (inviata di interno18), Serena Li Calzi (inviata di goldwebtv), Pasquale Merola (editore de “Il nuovo picchio”), Nicolina Tamburrino (attrice di fiction nazionali) e Giuseppe Riccardi (in rappresentanza della “CTP petroli”).


Claudio Belardo, in merito alla serata, ha dichiarato che “in un momento difficile, come quello che stiamo vivendo, di profonda crisi, in particolar modo rispetto ai valori, è d’obbligo offrire ancora ai giovani la possibilità di poter sognare… Ecco com’è nata l’idea di portare il concorso in tv, come momento finale di un percorso che ha coinvolto le varie locations dove si sono tenuti i castings”.

I fotografi presenti erano Anna Rosa Damiano, Mauro Bruner e Luca Cordua (direttamente dalla “FASHION WEEK” di Londra), mentre hanno svolto il ruolo di responsabili di studio Giuseppe Solla e Nunzia Cinquegrana, con il gentile contributo della “CTP” petroli e di Michele Leone (titolare dell’omonimo esercizio di parrucchieri ed estetica).

Per quanto riguarda i primi tre mister, infine, essi sono stati, nell’ordine, Angelo d’Aiello, Salvo Cristofaro e Marco Sarnataro, mentre, per le miss, si sono classificate, rispettivamente, Maria Benisatto, Ilaria Del Villano e Rossella Quadrano,che l’hanno spuntata su oltre 50 concorrenti.

È indispensabile evidenziare, d’altro canto, come, a sorpresa, fosse assente una delle protagoniste delle finali precedenti, ovverosia l’attrice Elena Starace,co-presentatrice insieme a Claudio Belardo nella scorsa puntata,adesso impegnata nelle riprese televisive della fiction “Benvenuti a tavola” su canale 5.

La prossima “sfida”, in effetti, sarà quella di organizzare, nella maniera migliore possibile, l’evento previsto fra pochi giorni, per decretare i concorrenti che partiranno per le finali nazionali, dove saranno decretati i vincitori in assoluto, che dovranno anche ricoprire l’incarico di testimonial della sicurezza stradale, tanto più che il primo premio, solitamente, consiste in un casco e non, come si potrebbe pensare, in uno scettro oppure in un trofeo.