Torta rovesciata all’ananas

0
25
tmpphp9sSjXG

 

Per gli amanti della frutta propongo questa deliziosa torta all’ananas.

La torta risulterà rovesciata perchè va composta al contrario, cioè a partire dallo strato superiore di guarnizione sopra al quale verrà posto poi l’impasto del nostro dolce.

Ci occorrono:

400 gr di ananas fresco o sciroppato

Amarene candite q.b.

150 gr di burro

250 gr di farina

100 ml di latte

½ bustina di lievito per dolci

3 uova

1 bustina di vanillina

100 gr di zucchero

Per il caramello:

20 gr di burro

80 gr di zucchero di canna

Se avete scelto di utilizzare l’ananas fresco, per prima cosa sbucciatelo e tagliate 3 fette di cui una in 2 metà facendo attenzione ad eliminare la parte interna che risulta molto dura.

Il restante ananas va tagliato a cubetti grossolani e lasciato da parte.

In seguito preparate il caramello: fate sciogliere il burro e poi versate lo zucchero di canna facendo caramellare. Una volta che lo zucchero è disciolto spegnete il fuoco e ponetevi sopra 3 fette doppie di ananas in modo tale da insaporirle con il caramello.

Intanto imburrate una tortiera circolare di 24 cm e ritagliate un foglio di carta da forno esattamente del diametro della tortiera che sistemerete sul fondo.

Versate il caramello sul fondo assieme alle fette di ananas e inserite un’amarena al centro delle fette e negli spazi.

Poi passate alla preparazione dell’impasto.

Montate con una frusta lo zucchero insieme al burro. Aggiungete le uova una alla volta e continuate a mescolare. Unite quindi la farina setacciata insieme al lievito e alla vanillina.

Aggiungete ,poi, il latte e i cubetti di ananas al composto. Se i cubetti risulteranno troppi non esagerate altrimenti il dolce avrà difficoltà a lievitare durante la cottura. Amalgamate bene il tutto e versate l’impasto nella tortiera livellandolo.

Infornate e fate cuocere per un’ora a 180 gradi.

Una volta sfornata rovesciatela su un piatto da portata, eliminate la carta da forno ed voilà!