Salmone fresco light

0
113
varwwwclientsclient1web2tmpphp1pPjg7

Il salmone è famoso per la sua ricchezza di proteine, di omega 3 e di vitamina D che sono perfette a combattere il colesterolo alto, l’osteoporosi, l’artrite reumatoide, l’invecchiamento e la depressione. Insomma è una tipologia di pesce che dovrebbe essere consumata almeno una volta a settimana! A mio parere il modo ideale per consumarlo è prepararlo in padella in quanto una ricetta semplice come questa non rischierà di sopraffare l’invitante sapore del salmone fresco.

 

Ingredienti:

4 fette di salmone fresco

Cipolla q.b.

Prezzemolo fresco q.b.

Olio extra vergine q.b.

½ bicchiere di vino bianco secco

Sale q.b.

Pepe q.b. (facoltativo)

4 Bastoncini di legno lunghi

Insalata mista q.b.

Procedimento:

Sciacquate le fette di salmone, eliminate l’osso centrale e chiudete la fetta con un bastoncino di legno.

Tritate finemente la cipolla e mettetela sul fuoco in una padella antiaderente di grandi dimensioni con un filo d’olio.

Dopo 2 o 3 minuti ponete le fette e lasciatele cuocere a fuoco medio su entrambi i lati (5-6 minuti per lato). Aggiungete il prezzemolo fresco tagliato finemente.

Alzate un po’ la fiamma e sfumate con il vino bianco. Unite poi il sale ed il pepe. Una volta che il vino sarà evaporato riabbassate la fiamma e lasciate ancora per qualche minuto lasciando inscurire un po’ il salmone.

Impiattate irrorando le fette del sughetto e terminate con altro prezzemolo fresco.

Accompagnate con una bella insalata fresca o con patate all’insalata.