Crostatine di frutta

0
72
varwwwclientsclient1web2tmpphphnANoj

Avete presente quelle gustosissime crostatine della pasticceria? Non credete che abbiano qualcosa in più rispetto alle classiche merendine confezionate? Ecco, oggi vi spiegherò come realizzarle!

 

Ingredienti:

Per la pasta frolla:

350 gr di farina

175 gr di burro

2 tuorli

Sale q.b.

1 bustina di vanillina o baccello di vaniglia

100 gr di zucchero a velo

Per la crema:

40 gr di farina

400 ml di latte

4 tuorli

1 bustina di vanillina o baccello di vaniglia

100 gr fragole

120 gr di zucchero

Per farcire:

miele q.b.

frutta a scelta (in tal caso fragole)

confettura a scelta (in tal caso marmellata di albicocche)

Per la gelatina:

150 ml di acqua

1 bustina di preparato in polvere per gelatina

Succo di ½ limone

Formine per crostatine

Preparazione:

Pasta Frolla:

Innanzitutto cominciate a preparare la pasta frolla.

Setacciate la farina. Unite un pizzico di sale e lavorate con il burro ammorbidito.

Ora aggiungete lo zucchero e disponete a fontana su un piano da lavoro.

Unite la vaniglia (vanillina o baccello) ed i tuorli al centro. Lavorate energicamente ed ottenete un impasto omogeneo.

Formate una palla e lasciatela riposare in frigo avvolta in pellicola trasparente.

Crema Pasticciera:

Mettete il latte in un pentolino e lasciate riscaldare assieme alla vaniglia (lasciate un po’ di latte freddo a parte). Quando sfiora il bollore spegnete il fuoco e lasciate in infusione.

In un contenitore a parte lavorate i tuorli e lo zucchero fino ad amalgamarli per bene. Adesso unite alternativamente il latte a filo e la farina setacciata continuando a mescolare.

Una volta terminati i due ingredienti trasferite il tutto sul fuoco e girate (di tanto in tanto unite il latte freddo precedentemente avanzato) finchè il composto non si sarà ben addensato.

Frullate le fragole ed unitele ad una parte della crema per realizzare le crostatine alle fragole.

Gelatina:

Mettete l’acqua sul fuoco, unite il succo del limone e la polvere di preparato per gelatina. Mescolate per bene fino a portare ad ebollizione per un minuto e poi spegnete il fuoco.

Componiamo le crostatine:

Imburrate ed infarinate le formine da voi scelte e rivestitele di pasta frolla.

Sul fondo mettete uno sottile strato di miele. Successivamente passate ad un abbondante strato di crema pasticciera e poi terminate disponendo ordinatamente le fragole precedentemente sciacquate e tagliate e spicchi. Terminate con il disporre la gelatina sull’intera superficie delle crostatine. Ripetete il medesimo procedimento per le crostatine alla marmellata (che chiaramente non necessitano di gelatina).

Buon dolce a tutti!