Visco: “Lavorare di più, in più e più a lungo”, “non è uno slogan ma un percorso inevitabile”

0
106
ignazio visco

Il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco ha dichiarato che “L’Italia ha molti divari da recuperare , deve affrontare e rimuovere ostacoli importanti per assicurare una crescita con quelle caratteristiche. E’ innanzitutto un paese anziano. Questo rende la sfida della crescita economica non solo più difficile ma anche decisiva”.

Secondo Visco,  “il mantenimento stesso del livello di vita raggiunto nel nostro paese richiede che si innalzi l’intensità del capitale umano e riprenda a crescere la produttività totale di fattori; non può non richiedere, come ho osservato in altre occasioni che si lavori di più, “in più e più a lungo”. Non si tratta di uno slogan – ha precisato – ma di un percorso inevitabile, da affrontare con determinazione, anche se con la gradualità necessaria. Ma non può esserne più rinviato l’inizio e mi pare che oggi di questo vi sia consapevolezza”.

Visco sostiene che le riforme sono necessarie, soprattutto quelle “volte a recuperare una serie di divari” come quello della sperequazione della ricchezza, per puntare a creare un’economia “in grado di crescere più velocemente in modo duraturo e di generale elevati liveli di occupazione e progresso sociale”.

Una crescita, sintetizza Visco, intelligente, sostenibile e inclusiva.