Ufficiale: Microsoft compra Skype

0
72
Microsoft-Build

Tempo addietro, nel lontano Il 10 maggio 2011, Microsoft s’era fatta avanti per poter comprare Skype, il popolare client voip sviluppato da Niklas Zennström e Janus Friis.

Le aquisizioni di aziende così grandi sono regolate, come ben si sa, pertanto devono essere autorizzate per far si che ci sia concorrenza nel mercato.

Così abbiamo dovuto attendere, ora l’UE ha deciso che l’acquisizione non è nociva per il mercato, perché oggettivamente il mercato è già molto attivo e quindi non c’è pericolo di creazione di monopoli.

Uno dei primi nodi da sciogliere per Microsoft sarà la questione dei numeri geografici, cioè, in particolare , bisognerà far adeguare Skype alla Legge italiana in modo da poter far ritornare in funzione le numerazioni geografiche.