Vola lo spread. Borsa -3%.

0
72
operatori-borsa-milano-324

Oggi andamento assolutamente negativo per i titoli di Stato italiani. Hanno iniziato i Btp a cinque anni che hanno raggiunto un pessimo rendimento del 5,83%, divenendo così il nuovo record negativo da quando esiste l’euro. Poi, a seguire, lo spread tra Btp decennali e il corrispettivo tedesco ha toccato quota 400, attestandosi a 402 punti base.
  E Piazza Affari? Nell’aria densa di sfiducia che tutti respirano Milano ora quasi annega nell’ondata di vendite che si sono verificate. Difatti l’indice Ftse Mib ha ceduto ben il 2,69%, attestandosi a 16.206,09 punti.
Molto male sono andati sia Fiat (-4,79%) e sia le banche, tra le quali Intesa SanPaolo (-6,5% teorico), Banco Popolare (-3,87%), Mps (-4,72%) e Unicredit (-5,01%).
  Mentre nel resto del vecchio continente, la Borsa di Parigi ha segnato un calo dell’1,78%, quella di Francoforte dell’1,42% e Madrid con il 1,39%.