Inflazione 2011 in Italia ai massimi dal 2008. Nic +2,8%, Ipca +2,9%

0
74
istat inflazione 2011

Secondo le stime provvisorie dell’Istat, l’Italia è passata da un tasso dell’inflazione al +1,5% del 2010, ad un ben +2,8% nel 2011. Solo durante il mese di dicembre scorso, l’inflazione è salita del +0,4% su base mensile e del +3,3% su base annua.

L’indice armonizzato dei prezzi, l’Ipca, sale nel 2011 del +2,9% dal +1,6% dell’anno precedente, e nello stesso mese di dicembre, ha segnato una variazione di +0,3% su base mensile e di +3,7% su base annua.

Per tutte e due gli indici si tratta di valori che segnano un massimo dal 2008.