Asta frequenze 4G praticamente conclusa: 3,9MLD di euro l’incasso

0
81
antenne

Abbiamo seguito l’asta 4G per tutto questo tempo, ci siam chiesti quando sarebbe finita,
ebbene quel momento è vicino. 

Il ministero dello sviluppo economico fà sapere che l’asta per le frequenze in banda 800, 1800 e 2600 sono chiuse per un incasso totale di 3.945.295.100 euro.

Resta soltanto la frequenza in banda 2000 per cui nessuno ha rilanciato.

Al ministero resta la delusione di non aver toccato i 4 Miliardi, che potrebbero incassare facilmente vendendo le frequenze TV, senza regalarle… ovviamente non c’è una grave crisi economica.

I vincitori sono:

Blocco specifico in banda 800 Mhz a Wind per euro 481700000

Blocchi generici in banda 800 MHz
2x blocchi a Telecom Italia per euro 992200000
2x blocchi a Vodafone per euro 992200000
un blocco a Wind per euro 496000000

Blocchi generici in banda 1800 Mhz
un blocco a Vodafone per euro 159100000
un blocco a Telecom Italia per euro 159000000
un blocco a 3Italia per euro 158900000

Blocco specifico in banda 2600 Mhz B assegnato a 3Italia per euro 37200000
Blocco specifico in banda 2600 Mhz C assegnato a 3Italia per euro 36835100
Blocco specifico in banda 2600 Mhz S assegnato a Wind per euro 33820000

Blocchi generici in banda 2600 Mhz
3x blocchi a Telecom Italia per euro 109120000
3x blocchi a Wind per euro 108400000
3x blocchi a Vodafone per euro 108180000
2x blocchi a 3Italia per euro 72440000