Sanremo: grande finale con il 68.74% di share

0
99
medium 120219-015205_to180212spe_3278-large

Sembrava che oramai il festival di Sanremo fosse destinato ad essere solo il tenue ricordo di un programma che incollava milioni di telespettatori allo schermo televisivo. Ed invece, contro ogni favorevole pronostico, nell’ultima serata ha capovolto il trend negativo che lo ha accompagnato in queste ultime edizioni. Infatti gli spettatori sono stati 14mln 456 mila (cioè un numero pari al 50.93% di share nella prima parte) e 12mln 31mila (con con il 68.74% nella seconda parte dello show).

Perciò le accuse, i fischi e tutti gli eccessi che si sono avuti in queste 4 serate e negli ultimi anni non hanno inficiato troppo negativamente sull’ultima sera che è terminata “alla grande”, registrando un picco nell’audience che non si vedeva dal 2005. Per la finale dei giovani, gli spettatori erano stati all’epoca 11 milioni 429 mila (39.64%) nella prima parte e 7 milioni 325 (49.91%) nella seconda. Mentre nell’ultima serata del 2011 lo show aveva raccolto una media di 12 milioni 537 mila spettatori con il 45.97% nella prima parte e 11 milioni 633 mila con il 63.68% nella seconda. La media ponderata del 19 febbraio è stata invece è pari a 13 milioni 287 mila con il 57.43%, la migliore dal 2005. Nel 2011 la media ponderata era stata di 12 milioni 136 mila spettatori con il 52.12%.