Autobiografia

0
14

Agnostico nella fede e nella vita,

non credo a nulla che non vedo,

tuttavia, nei tuoi occhi vedo un credo,

oro, incenso e mirra fra le tue dita;

navighi impavida sfidando gli scogli

elimini dalla mente ogni dubbio…

là, nella valle del Frate di Gubbio

libri riempivo, e quaderni e fogli;

iniziai a scrivere in quel di Foligno

novizio nell’arte, nell’amor e nella poesia;

anno 1974, cominciavo a combattere il maligno!