Magic: The Gathering – Duels of the Planeswalkers

0
38
500x_mtgdotpw


Produttore: Wizards of The Coast

Sviluppatore: Stainless Games

Genere: Strategia a turni

Multiplayer: Sì (4 giocatori)

Data ndi uscita : 15 giugno

Pc, Ps3, Xbox360

Pro

Contro

– Buona l’animazione

– Carte e plancia magnificamente riprodotte

– Semplice nei controlli

– Molte opzioni nel regolamento di gioco

– Mazzo di carte poco personalizzabile

– Breve la modalità singol player

magic-gathering-planeswalk-1

Ecco un discreto riadattamento del famosissimo gioco di carte collezionabili che appassiona milioni di giocatori in tutto il mondo da più di 10 anni.

Le regole di gioco sono piuttosto semplici. Il duello si evolve a turni. Ciascun turno è suddiviso in 5 fasi : principale – attacco – difesa – determinazione dei danni – uso risorse o passaggio del turno. La vera difficoltà e bellezza del gioco risiede nel fatto che ogni carta ha delle funzioni e dei poteri diversi e quindi la vittoria andrà al giocatore che saprà costruire il miglior mazzo e che saprà sfruttare meglio le potenzialità delle carte. Per i giocatori non esperti è di fondamentale importanza il tutorial, in cui oltre ad essere spiegate piuttosto bene le regole viene illustrata in maniera dettagliata ( grazie alla funzione pausa ) la descrizione delle carte.

Vero punto di forza del gioco è la modalità on-line. Qui ci si mette alla prova contro altri giocatori in degli host appositamente creati oppure in partite con classifica a punti. Si può giocare anche la campagna singol player. Si tratta di affrontare in 16 livelli degli avversari gestiti da una buona IA, che spesso mette in difficoltà il giocatore. Ogni vittoria permette di poter acquisire il mazzo dell’avversario e di poter scegliere in questo una carta da aggiungere al proprio deck.

E proprio come la versione da tavolo anche qui sarà possibile acquistare online le espansioni per il mazzo. Anzi, dato che i mazzi nella versione base sono molto poco personalizzabili, è necessario, per chi non voglia smettere presto di giocare, fare questi acquisti. Insomma la strategia di mercato è la stessa.

{qtube vid:=LR0_qX0UTQk}

http://www.youtube.com/watch?v=LR0_qX0UTQk