La fortuna nel poker Texas Hold’em

0
74
online-poker

Cresce a dismisura l’offerta di giochi online per tutti i gusti e per i più svariati livelli di abilità. Perché non è sempre e solo questione di fortuna al casinò, che sia virtuale o terrestre poco importa. Lo sanno bene i giocatori di poker, i quali in un recente sondaggio lanciato dal sito www.yespoker.it, sono tutti d’accordo nell’affermare che nel Texas Hold’em la dea bendata può incidere sull’andamento di una sessione di gioco; ma nel lungo periodo saranno le abilità tecniche, la conoscenza delle strategie e della psicologia dei player a fare la differenza tra un giocatore di poker vincente e uno perdente.

Purtroppo non tutti i giocatori sono d’accordo, soprattutto tra i player meno forti è diffusa la credenza che la sorte abbia un ruolo importante nel poker. Sicuramente è un modo per non assumersi la responsabilità delle proprie sconfitte al tavolo verde, accusando una sorte malevola e avversa; un comportamento pericoloso, questo, da vittimisti che non aiuta certo a migliorarsi come giocatori di Texas Hold’em.

Gli stessi giocatori che attribuiscono alla sfortuna le loro sconfitte, sono spesso convinti che le vittorie altrui siano dovute solo alla sorte favorevole, non dimentichiamoci che il poker non è come una partita al casinò dove con un free spin puoi anche vincere bei soldi. Come se la bravura nel poker fosse un optional. In realtà i professionisti sanno bene che le sessioni possono avere esiti alterni, oscillano come la Borsa, ma proprio come per chi gioca in Borsa, solo chi è consapevole delle proprie azioni e conosce a fondo la materia (in questo caso il Texas Hold’em) chiude in positivo.

Certamente la gavetta per diventare veri giocatori di poker e arrivare a vincere con costanza nel lungo periodo, è lunga e difficile. Il poker è un gioco in continua evoluzione, solo chi sta al passo con le strategie, le tecniche, solo chi studia veramente questa disciplina e si impegna anche a capire la psicologia degli avversari, potrà diventare un vero poker player e riuscirà a portare a casa risultati positivi. Chi si affligge e maledice la malasorte per una coppia di assi malamente scoppiata, non è destinato a fare grandi cose nel mondo del Texas Holdem.